FISC Home Page » News ed Eventi » 2018 » Luglio » BONUS PUBBLICITA' 
BONUS PUBBLICITA'   versione testuale
FINALMENTE IL DECRETO ATTUATIVO
Riguarda solo gli investimenti pubblicitari incrementali, anche online, domande per il 2018 dal 23 settembre al 22 ottobre 2018
E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 170 del 24 luglio 2018 il Regolamento di attuazione del credito di imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali (Decreto del 16 maggio 2018, n. 90), che disciplina le modalità e i criteri di attuazione delle disposizioni normative, di cui all’articolo 57-bis del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, come modificate dal decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio (DL 148/2017), che lo ha esteso agli investimenti sulle testate online e delle imprese del terzo settore.
Stiamo aspettano ora che siano definite le modalità di presentazione telematica da parte del del Dipartimento per l’informazione e l’editoria.
Il decreto attuativo fa chiarezza su chi avrà diritto all’agevolazione fiscale sugli investimenti pubblicitari incrementali riferiti all'acquisto di  spazi pubblicitari  e  inserzioni commerciali sia sulla stampa cartacea e online, così come su radio e tv.
Le imprese o lavoratori autonomi, indipendentemente dalla natura giuridica, anche enti non commerciali, possono  beneficiare  del credito  d'imposta  in  relazione  agli  investimenti   in   campagne pubblicitarie effettuati a partire dal 1° gennaio  2018,  il  cui  valore superi di almeno l'1 per cento gli analoghi  investimenti  effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell'anno precedente.
Per il calcolo del credito d’imposta si applica la misura del 75 per cento. In alcuni casi però anche al 90 per cento.
L'agevolazione  è  concessa  nel  limite  delle  risorse  di bilancio annualmente stanziate.  
Dal prossimo anno le domande per accedere al credito di imposta devono essere presentate dal 1° marzo al 31 marzo e così per ciascun anno, con l’apposita comunicazione telematica.
segnala questa paginastampa questa pagina