FISC Home Page » News ed Eventi » 2017 » Marzo » SELEZIONATI I VINCITORI DEL BANDO 8XMILLE SENZA FRONTIERE 2016-2017 
SELEZIONATI I VINCITORI DEL BANDO 8XMILLE SENZA FRONTIERE 2016-2017   versione testuale
Il bando nazionale premia ogni anno 6 testate aderenti alla FISC con i rispettivi giornalisti autori degli articoli
Promosso in collaborazione tra la Federazione Italiana Settimanali Cattolici (FISC) ed il Servizio Promozione Sostegno Economico della C.E.I., il bando nazionale premia ogni anno 6 testate aderenti alla FISC con i rispettivi giornalisti autori degli articoli. Per partecipare occorre aver pubblicato almeno un articolo su un’opera socialmente utile presente nella propria diocesi realizzata con i fondi dell’8xmille, oppure sulla figura esemplare di un sacerdote diocesano in servizio pastorale. I vincitori (o loro sostituti) parteciperanno anche ad un viaggio all’estero tra le opere sostenute grazie all’8xmille destinato alla Chiesa cattolica.
I 6 finalisti del bando 2016 sono:
Loredana Federico e Marilisa Della Monica, “Chiedilo a Matteo, Daniela, Pietro…”, L’Amico del Popolo (Agrigento)
Domenico Infante, 2 articoli: “Una comunità accogliente” e “L’esempio di un sacerdote sempre in ascolto e pronto ad accogliere”, Logos (Matera)
Zaira Sorrenti, “Nel cuore dell’Episcopio una Casa per i poveri”, Parola e Vita (Cosenza)
Roberta Pumpo, “Consultorio diocesano al Quadraro, un ambiente amico per tutti”, Romasette (Roma)
Fabrizio Favre, “Al lavoro con te e per le comunità”, Corriere della Valle (Aosta)
Michela Ricci, “Sport fa rima con integrazione. In campo i profughi della Bassa”, Il nuovo Diario Messaggero (Imola)
Credo ci sia bisogno di spezzare il circolo vizioso dell’angoscia e arginare la spirale della paura, frutto dell’abitudine a fissare l’attenzione sulle ‘cattive notizie’ (guerre, terrorismo, scandali e ogni tipo di fallimento nelle vicende umane)”. Papa Francesco lo ribadisce nel messaggio per la 51^ giornata mondiale delle comunicazioni sociali «Non temere, perché io sono con te» (Is 43,5). Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo. I settimanali diocesani che hanno aderito al bando 8xmille senza frontiere hanno saputo offrire quel contributo “che non sia mai disposto a concedere al male un ruolo da protagonista, ma cerchi di mettere in luce le possibili soluzioni, ispirando un approccio propositivo e responsabile nelle persone a cui si comunica la notizia”.
<narrazioni contrassegnate dalla logica della ‘buona notizia’”, e che si traducono in soluzioni positive e concrete come accoglienza, pane, docce, ascolto, lavoro…amore verso il prossimo nel nome di Gesù Cristo>>, dichiarano congiuntamente il presidente della Fisc, don Adriano Bianchi ed il responsabile del Servizio Promozione della CEI, Matteo Calabresi, nell’annunciare i vincitori.
Tutti gli articoli saranno pubblicati su Firmo dunque Dono.
 
(giovedì 23 marzo 2017)
segnala questa paginastampa questa pagina