Eventi
CONVEGNI FISC
Ragusa Ibla, 18 - 21 settembre 2014
programma definitivo, comunicato conferenza stampa, scheda d'iscrizione e note logistiche del XXIII Seminario di aggiornamento "Mons. Alfio Inserra"
MA TRE PUNTI NON SI POSSONO LASCIARE NEL CASSETTO....
La Route nazionale è un evento che coinvolge tutte le diocesi e le parrocchie che hanno i Gruppi Scout dell’Agesci
il convegno continua.....
STRATEGIA LGBT
ARCHIVIO
Concorso giornalistico "Corrieri della Speranza"per scuole e parrocchie e concorso "Un logo per Luce e Vita" per grafici e disegnatori, pubblicitari.
I settimanali diocesani e la ''sfida'' del web. Convegno nazionale a Chioggia (11-13 aprile) per i 100 anni di ''Nuova Scintilla''.



NEWS
RSSARCHIVIO
Il Papa a Redipuglia
A Redipuglia e a Fogliano, nei luoghi dove centinaia di migliaia di uomini trovarono la morte in quella che un altro pontefice definì inascoltato ''l'inutile strage'', Papa Bergoglio, sabato scorso, ha assestato una nuova picconata al muro della ''globalizzazione dell’indifferenza'' che avvolge il nostro tempo
Iniziativa della Presidenza della CEI
Piazza San Pietro, sabato 4 ottobre
Alla vigilia della III Assemblea Generale Straordinaria del Sinodo dei Vescovi (Roma, 5-19 ottobre 2014), la Presidenza della CEI invita il popolo di Dio ad un momento pubblico di preghiera e di riflessione, che culminerà nell’intervento del Santo Padre.
Papa Francesco a Redipuglia
“Il 13 settembre la parola ‘presente’ scolpita ossessivamente sulle scalinate di Redipuglia verrà tradotta simultaneamente nelle innumerevoli (troppe) lingue parlate dai popoli che oggi sono vittime di conflitti armati, di persecuzioni, di dittature, di epocali ingiustizie”.
Il messaggio dei vescovi delle quattro diocesi del Friuli Venezia Giulia: un viaggio che assume una valenza particolare in una terra di confine.
“Il primo conflitto mondiale - definito da Benedetto XV un’inutile strage - ha mostrato in maniera particolarmente evidente la tragica inutilità del ricorso al conflitto armato e alla violenza per la soluzione dei problemi sociali, economici e politici fra i popoli e le nazioni.
Rilanciamo il comunicato della CEI di lunedì 8 settembre
L’uccisione di tre suore italiane, missionarie saveriane, avvenuta domenica 7 settembre alla periferia della capitale del Burundi, ha colpito profondamente tutta la Chiesa.
del Presidente, Francesco Zanotti
Si fa presto a dire periferie. Dopo lo sdoganamento ricevuto da papa Francesco che le ha citate in numerose occasioni e non manca mai di tornare in argomento, oggi tutti parlano e discutono di periferie.
Lettera aperta del CCEE al Consiglio di Sicurezza dell’ONU
Il Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa ha inviato il 12 agosto, una lettera – firmata dai Presidenti delle Conferenze episcopali di tutto il continente – al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.
Intervento del Presidente
In Italia è in dirittura d'arrivo alla VII Commissione della Camera dei Deputati, nel disinteresse quasi generalizzato, una proposta di legge che prevede l'abolizione del finanziamento pubblico all'editoria. Sicuri che sia un bene per la vita democratica? Da tempo la Fisc si batte contro gli sprechi e invoca rigore nella distribuzione delle risorse pubbliche, ma...
I settimanali cattolici, in uscita in questi giorni, scrivono della tragica morte delle tre missionarie saveriane in Burundi.
Venerdì 12 settembre 2014
“Così è fatta la storia del cristianesimo: amore e martirio”. I giornali aderenti alla Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), in uscita in questi giorni, scrivono della tragica morte delle tre missionarie saveriane Bernadetta Boggian, Lucia Pulici e Olga Raschietti in Burundi. “Erano là, in quell’età della vita nella quale ogni uomo e donna desidera ritirarsi per pensare al dopo, all’oltre, perché - rilevano le testate Fisc - il loro oltre, il loro ‘sempre’ stava definitivamente tra i più miseri di questa terra.
VI EDIZIONE
Europa e territorio: un futuro comune?
Fisc e Sir sono lieti di annunciare ai direttori, ai redattori e ai collaboratori dei settimanali che l'edizione 2013/2014 del Premio Fallani avrà come tema "Europa e territorio: un futuro comune?".   I servizi giornalistici che la Giuria prenderà in esame dovranno mettere in luce il rapporto tra il territorio e l'Europa
È Marilisa Della Monica, giornalista dell’“Amico del Popolo” di Agrigento, la vincitrice della sesta edizione del “Premio giornalistico Giovanni Fallani”, dedicato a “Europa e territorio: un futuro comune?”.
È Marilisa Della Monica, giornalista dell’“Amico del Popolo” di Agrigento (nella foto), la vincitrice della sesta edizione del “Premio giornalistico Giovanni Fallani”, dedicato a “Europa e territorio: un futuro comune?”.

Media
Sir
Avvenire
Tv2000
Radio inBlu
Copercom
Chiesa Cattolica Italiana
Vaticano
UCSI
Osservatore Romano
Cerca tra le DIOCESI
Informativa Economica di Sistema
Contributo AGCOM per l'anno 2014
Istruzioni e modulistica
In questa sezione è possibile prendere visione delle demo del progetto grafico realizzato dallo studio Aurelio Candido & P. 
News da
AgenSir
PROGETTO CULTURALE
ABITANTI DIGITALI
TESTIMONI DIGITALI
INTER MIRIFICA
MISSIONI CATTOLICHE
MapPerò