Eventi
CONVEGNI E ASSEMBLEE
L'Aquila 16-18 aprile 2015
Comunicare Dio
Lo sguardo cristiano della notizia
Domani, 14 febbraio ore 20.30 su TV2000
di Giorgio Zucchelli
marzo - giugno 2015
Terzo anniversario della morte del direttore di "Cammino" monsignor Alfio Inserra
Premiati Anne-Marie Pelletier e Mons. CHrostowski
Mons. Scotti, Benedetto XVI e Francesco hanno avvicinato i giovani a Cristo
STRATEGIA LGBT
ARCHIVIO
Concorso giornalistico "Corrieri della Speranza"per scuole e parrocchie e concorso "Un logo per Luce e Vita" per grafici e disegnatori, pubblicitari.



NEWS
RSSARCHIVIO
Intervento del Card. Angelo Bagnasco (CEI) alla conferenza stampa di presentazione
“Con rispetto e forte convinzione, consapevoli del nostro dovere di Pastori, chiediamo ai responsabili della cosa pubblica di pensare al lavoro e all’occupazione prima di ogni altra cosa”. Con queste parole, abbiamo aperto la sessione del Consiglio Episcopale Permanente dello scorso gennaio.
Entra nel vivo la campagna “Meno Giornali = Meno Liberi” (#MenoGiornaliMenoLiberi) che, dopo il lancio sulla carta stampata dei giornali interessati dai tagli all’editoria e rappresentati dalle 9 associazioni e sindacati del settore (Alleanza delle cooperative italiane comunicazione, Mediacoop, Federazione italiana liberi editori, Federazione italiana settimanali cattolici, Federazione nazionale stampa italiana, Articolo 21, Sindacato lavoratori comunicazione Cgil, Associazione nazionale stampa online, Unione stampa periodica italiana), ora presenta anche una serie di spot realizzati dal Sir.
Un’Italia senza voci smetterebbe d’esistere - nota del Presidente
È in gioco quella polifonia che da oltre un secolo caratterizza l’informazione locale. Stanno per chiudere bottega decine e decine di pubblicazioni, nel silenzio più totale. Nove sigle dell’editoria, Fisc compresa, chiedono un sostegno pubblico regolato e giusto. Sicuramente non un regalo di Stato  
intervista al nostro Presidente
Il servizio di TG2000 del 13 febbraio 2015 sulla campagna #MenoGiornaliMenoLiberi, con l’intervista a Francesco Zanotti.
A rischio 200 testate e 3.000 posti nell'editoria non profit, al via la campagna nazionale "meno giornali meno liberi" per la riforma del settore e il pluralismo dell'informazione
Duecento testate, 3.000 posti di lavoro di giornalisti, grafici e poligrafici, 300 milioni di copie  in meno: se Governo e Parlamento non ripristineranno i contributi per l'editoria 2013 (tagliati retroattivamente a bilanci già chiusi) e 2014 sono questi i numeri del disastro che si abbatterà sull'editoria non profit italiana, con costi per lo Stato più alti del valore del fondo.
La soddisfazione e gli auguri della Chiesa Italiana
L'elezione del Capo dello Stato rappresenta uno dei momenti più importanti della vita democratica, perché garantisce un riferimento di unità per il popolo e per la Nazione.   Nel salutare rispettosamente e con viva soddisfazione l’elezione di Sergio Mattarella, nel quale il Parlamento ha riscontrato le necessarie caratteristiche di “dignità riconosciuta e operosità provata”, esprimiamo l'augurio che il suo Alto servizio aiuti efficacemente il Paese a ritrovare la via di uno sviluppo integrale, assicurando per questo la preghiera della Chiesa che è in Italia.
Roma, 26-28 gennaio 2015
“Con rispetto e forte convinzione, consapevoli del nostro dovere di Pastori, chiediamo ai responsabili della cosa pubblica di pensare al lavoro e all’occupazione prima di ogni altra cosa”. Le parole della prolusione con cui il Card. Angelo Bagnasco ha aperto la sessione invernale del Consiglio Episcopale Permanente – riunito a Roma da lunedì 26 a mercoledì 28 gennaio 2015 – hanno trovato nei Vescovi pronta condivisione.
"La famiglia è viva se respira aprendosi oltre sé stessa, e le famiglie che fanno questo possono dare conforto e speranza alle famiglie più ferite"
La mamma. «A scuola dal nostro figlio disabile» Il giorno in cui ci dissero che Francesco non sarebbe mai diventato un bambino come gli altri, pensammo a un errore, dei medici, delle infermiere, di Dio. Forse Dio, nella sua immensa bontà, si era distratto. Giorno dopo giorno, mio marito e io abbiamo dovuto riconoscere di non essere sempre riusciti a stare vicino a chi cresceva sotto il nostro stesso tetto.
È oggi online il nuovo sito web www.firenze2015.it , il luogo di convergenza di chi si sta preparando al Convegno ecclesiale nazionale di Firenze 2015 “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”.
In rete da oggi il nuovo sito www.firenze2015.it del Convegno ecclesiale nazionale di Firenze (9-13 novembre 2015) sul tema "In Gesù Cristo il nuovo umanesimo".
Un grande “vocabolario dell’umano”, come opera collettiva e “work in progress”. Per declinare l’umanesimo partendo “dal basso” e in maniera interattiva, cioè aperta al contributo di tutti gli “internauti”, non solo degli specialisti o degli addetti ai lavori. È una delle rubriche del nuovo sito del Convegno ecclesiale nazionale di Firenze (9-13 novembre 2015), in rete a partire da oggi (23 gennaio), vigilia della festa di san Francesco di Sales, patrono dei comunicatori.
Intervista dell'agenzia Sir a mons. Nunzio Galantino,
Segretario Generale della Cei
Dall'analisi sulla corruzione alla necessità di un "Welfare di comunità". Grande fiducia per il convegno di Firenze. Impegno ad integrare la scelta per i poveri nell'abituale presenza della Chiesa dentro la società. Otto per mille: "A fronte di un miliardo di euro o poco più, la Chiesa restituisce dieci volte tanto".
La Fisc fa il punto
Francesco Zanotti, presidente della Fisc, si sofferma sui tagli ai contributi per l'editoria, ormai ridotti a circa un milione di euro per le 70 testate che lo percepiscono: "Tre anni fa, nonostante i tagli, eravamo a 3,9 milioni di euro". La presenza nella Rete: "Carta stampata e Rete insieme. Alleate, non concorrenti. L'una prolunga l'altra"
I settimanali cattolici, in uscita in questi giorni, richiamano a un impegno di tutti per uscire finalmente dalla crisi. "La politica deve saper condividere - rilevano le testate Fisc - le attese e le speranze dell'uomo comune, di quello che incontriamo per strada"
Sabato 14 febbraio 2015
“Attenzione al Paese reale” I giornali aderenti alla Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), in uscita in questi giorni, richiamano a un impegno di tutti per uscire finalmente dalla crisi. “La politica deve saper condividere - rilevano le testate Fisc - le attese e le speranze dell’uomo comune, di quello che incontriamo per strada”. Tra gli altri argomenti affrontati dai settimanali: Quaresima, cronaca e vita delle diocesi.
VI EDIZIONE
Europa e territorio: un futuro comune?
Fisc e Sir sono lieti di annunciare ai direttori, ai redattori e ai collaboratori dei settimanali che l'edizione 2013/2014 del Premio Fallani avrà come tema "Europa e territorio: un futuro comune?".   I servizi giornalistici che la Giuria prenderà in esame dovranno mettere in luce il rapporto tra il territorio e l'Europa
È Marilisa Della Monica, giornalista dell’“Amico del Popolo” di Agrigento, la vincitrice della sesta edizione del “Premio giornalistico Giovanni Fallani”, dedicato a “Europa e territorio: un futuro comune?”.
È Marilisa Della Monica, giornalista dell’“Amico del Popolo” di Agrigento (nella foto), la vincitrice della sesta edizione del “Premio giornalistico Giovanni Fallani”, dedicato a “Europa e territorio: un futuro comune?”.

MenoGiornali
Verso Firenze 2015
Il nuovo programma di TV2000
Il 27 febbraio 2015 su TV2000 il "listen-show" con Arianna Ciampoli
Media
Sir
Avvenire
Tv2000
Radio inBlu
Copercom
Chiesa Cattolica Italiana
Vaticano
UCSI
Osservatore Romano
Cerca tra le DIOCESI
Informativa Economica di Sistema
Contributo AGCOM per l'anno 2014
Istruzioni e modulistica
In questa sezione è possibile prendere visione delle demo del progetto grafico realizzato dallo studio Aurelio Candido & P. 
News da
AgenSir
PROGETTO CULTURALE
ABITANTI DIGITALI
TESTIMONI DIGITALI
INTER MIRIFICA
MISSIONI CATTOLICHE
MapPerò