Eventi
CONVEGNI FISC
Dopo Genova, Parma
Un gemellaggio con i profughi iracheni
Dalla Presidenza della CEI un milione di euro per Genova
Rai Tre, sabato 18 ottobre alle ore 18.00
Conferenza Episcopale Italiana
STRATEGIA LGBT
ARCHIVIO
Concorso giornalistico "Corrieri della Speranza"per scuole e parrocchie e concorso "Un logo per Luce e Vita" per grafici e disegnatori, pubblicitari.



NEWS
RSSARCHIVIO
Nota dell'ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali
La notizia della trascrizione oggi, in Campidoglio, di matrimoni tra persone dello stesso sesso, avvenuti all’estero, sorprende perché oltre a non essere in linea con il nostro sistema giuridico, suggerisce una equivalenza tra il matrimonio ed altre forme che ad esso vengono impropriamente collegate.
Il Presidente a Montecitorio
Chili di carta sui banchi di Montecitorio. Di carta stampata. È successo mercoledì della scorsa settimana, quando anche noi della Fisc, la Federazione italiana settimanali cattolici, (con me c’era la vice presidente Chiara Genisio) assieme ad altre sigle del comparto, siamo stati ricevuti in audizione dalla Commissione cultura della Camera dei Deputati.
Abolizione finanziamento pubblico all'editoria
Video dell'Audizione informale di mercoledì 8 ottobre 2014 alla VII Commissione Cultura della Camera dei Deputati nell’ambito dell’esame della proposta di legge recante abolizione del finanziamento pubblico all’editoria.
Il presidente nazionale della Fisc Francesco Zanotti: "Ne abbiamo portato un pacco e li abbiamo messi sui tavoli. Hanno potuto constatare che si tratta di giornali ‘veri'. Questo ha prodotto in loro un attento ascolto verso le nostre posizioni e, mi è parso, anche il desiderio di confrontarsi".
“Ai parlamentari della Settima Commissione Cultura della Camera abbiamo presentato i giornali diocesani che prendono i contributi per l’editoria. Ne abbiamo portato un pacco e li abbiamo messi sui tavoli. Hanno potuto constatare che si tratta di giornali ‘veri’.
“Ai parlamentari della Settima Commissione Cultura della Camera abbiamo presentato i giornali diocesani che prendono i contributi per l’editoria. Hanno potuto constatare che si tratta di giornali ‘veri’. C’è stato ascolto e, mi è parso, anche il desiderio di confrontarsi”: così Francesco Zanotti,
Parla il Presidente, Francesco Zanotti
“Il tema dei contributi pubblici all’editoria coinvolge l’opinione pubblica che considera oggi questo sostegno da parte dello Stato all’informazione come un regalo, come un privilegio a una casta. Invece, la nostra è una battaglia di libertà, di pluralismo dell’informazione. Ci batteremo finché avremo un filo di voce, finché potremo respirare perché il nostro sistema ha bisogno delle voci del territorio, di voci libere che in Italia dicano la loro opinione e facciano sentire le loro idee ovunque nel Paese, su base nazionale e su base territoriale. Il pluralismo dell’informazione va sostenuto. In questo la Fisc si batte da tempo e continuerà a farlo”. (vedi il video)
Le famiglie in piazza San Pietro per l'inizio del Sinodo
«"In mezzo a sfide e difficoltà indicibili": così i vescovi italiani definiscono oggi la condizione delle famiglie italiane oggi, nel messaggio "il bene comune della famiglia", proclamato dal Consiglio permanente della CEI all’approssimarsi del Sinodo sulla famiglia.
La provocazione del presidente Francesco Zanotti: “Quasi non ci sono più lacrime per piangere e ci domandiamo se nei confronti della stampa locale in genere, qualcuno voglia la nostra morte”.
Anche la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), con il presidente Francesco Zanotti, ha partecipato questa mattina, alla Camera dei Deputati, all’incontro “Garantire il pluralismo dell’informazione.
Famiglia: scuola di umanità le prime pagine dei giornali diocesani
Venerdì 10 ottobre 2014
“La famiglia al centro di tante attenzioni”. I giornali aderenti alla Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), in uscita in questi giorni, guardano con grande interesse al Sinodo dei vescovi sulla famiglia. “L’Assemblea generale del Sinodo - rilevano le testate Fisc - avrà il compito di fotografare la situazione attuale per capire come oggi, la Chiesa può sostenere e aiutare la famiglia che vive, talvolta, una crisi di identità senza precedenti”. Tra gli altri argomenti affrontati dai settimanali: la situazione italiana, cronaca e vita delle diocesi. Proponiamo una rassegna degli editoriali giunti ad oggi in redazione.     Fo
VI EDIZIONE
Europa e territorio: un futuro comune?
Fisc e Sir sono lieti di annunciare ai direttori, ai redattori e ai collaboratori dei settimanali che l'edizione 2013/2014 del Premio Fallani avrà come tema "Europa e territorio: un futuro comune?".   I servizi giornalistici che la Giuria prenderà in esame dovranno mettere in luce il rapporto tra il territorio e l'Europa
È Marilisa Della Monica, giornalista dell’“Amico del Popolo” di Agrigento, la vincitrice della sesta edizione del “Premio giornalistico Giovanni Fallani”, dedicato a “Europa e territorio: un futuro comune?”.
È Marilisa Della Monica, giornalista dell’“Amico del Popolo” di Agrigento (nella foto), la vincitrice della sesta edizione del “Premio giornalistico Giovanni Fallani”, dedicato a “Europa e territorio: un futuro comune?”.

Verso Firenze 2015
Media
Sir
Avvenire
Tv2000
Radio inBlu
Copercom
Chiesa Cattolica Italiana
Vaticano
UCSI
Osservatore Romano
Cerca tra le DIOCESI
Informativa Economica di Sistema
Contributo AGCOM per l'anno 2014
Istruzioni e modulistica
In questa sezione è possibile prendere visione delle demo del progetto grafico realizzato dallo studio Aurelio Candido & P. 
News da
AgenSir
PROGETTO CULTURALE
ABITANTI DIGITALI
TESTIMONI DIGITALI
INTER MIRIFICA
MISSIONI CATTOLICHE
MapPerò